Il Parco Regionale dell'Adda Sud

Fiume AddaIl corso dell'Adda si snoda, nella sua parte meridionale, tra depositi alluvionali. I terrazzi più antichi, di età olocenica, sono i più distanti dal letto fluviale, mentre i più recenti degradano lentamente verso l’asta del fiume. Il territorio protetto comprende, oltre ai boschi rivieraschi, anche zone palustri costituite da lanche" e "morte" che il fiume ha formato nel tempo, cambiando percorso...

 presentazione parco

PercorsiPercorsi "Adda da scoprire"

Adda da scoprire:
con la bicicletta tra natura, storia e tradizione

 

IL ROSPO: percorso cicloturistico di 1 giorno.
RospoIl tracciato, partendo da Pizzighettone e portandosi subito in sponda destra del fiume, permette di visitare la parte più meridionale del Parco da dove, dopo aver eventualmente pranzato, si rientra a Pizzighettone visitando la sponda sinistra dell'Adda.

 

IL FALCO: percorso cicloturistico di 1 giorno.
Falco di paludeIl tracciato, partendo da Lodi e mantenendosi sulla sponda destra del fiume, permette di raggiungere Zelo Buon Persico, da dove, dopo aver eventualmente pranzato, si rientra a Lodi visitando la sponda sinistra dell'Adda.

 

IL TASSO: percorso cicloturistico di 2 giorni.
tassoIl tracciato, partendo da Rivolta d'Adda e mantenendosi sulla sponda sinistra del fiume, permette di raggiungere Lodi da dove, dopo aver pernottato, si rientra a Rivolta visitando la sponda destra dell'Adda.

 

L'AIRONE: percorso cicloturistico di 3 giorni.
airone rossoIl tracciato, partendo da Pizzighettone, consente di visitare la foce dell'Adda nel territorio comunale di Castelnuovo Bocca d'Adda. Si prosegue sulla sponda destra sino a Lodi e, procedendo sulla sponda sinistra, si rientra a Pizzighettone.

 

 

 

Anello di 5 giorni: formato dall'unione del percorso del tasso e dell'airone.

 

Il Parco offre anche la possibilità di servizio guida per tutti gli itinerari contattando preventivamente i suoi uffici.