Fatturazione elettronica

Definizione delle misure organizzative finalizzate all'ottimizzazione della gestione della fattura elettronica (Delibera n. 23 del 08/05/2015).
Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013 ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione. A decorrere dal 31 marzo 2015 le fatture dovranno essere trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A del citato DM n. 55/2013.

Le fatture elettroniche indirizzate a questa Amministrazione dovranno contenere i seguenti elementi specifici:

Denominazione Ente: Parco Adda Sud
Codice iPA: copas_lo
Codice Univoco ufficio: UFFY00
Le fatture dovranno anche riportare:
  • il codice identificativo di gara (CIG), dove previsto dalle vigenti norme in tema di contratti pubblici/tracciabilità dei flussi finanziari
  • il codice unico di progetto (CUP) - in caso di fatture riferite ad opere pubbliche
Dal 1 luglio 2017 il Parco è soggetto all'applicazione dello split payment in base al DECRETO-LEGGE 24 aprile 2017, n. 50, convertito in legge n. 96 del 21 giugno 2017.

Comunicazione ai fornitori per le modalità di fatturazione elettronica.

Si invitano i fornitori a consultare il sito www.fatturapa.gov.it nel quale sono disponibili ulteriori informazioni in merito alle modalità di predisposizione e trasmissione della fattura elettronica.

Ultima modifica il Venerdì, 14 Settembre 2018 12:00